J’Adore (Christian Dior)


J’Adore - Christian Dior - Foto Profumo
[N. Voti: 1, Media: 5]

Anno
1999
Naso Profumiere
Calice Becker


PORTABILITA'

Genere
Femminile
Genere

Specifica se il profumo e' principalmente adatto ad
un nuomo, ad un donna o è unisex.
Stagione
Estate Inverno
Stagione

Specifica se il profumo e' principalmente adatto ad un periodo - Primaverile / Estivo
- Invernale / Autunnale
- Tutto l'anno
Orario
Giorno Sera
Orario

Specifica se il profumo è prevalentemente adatto
ad un fascia oraria diurna, serale o entrambe.
Fascia di Età
Adulti (+25 anni)
Fascia di Età

Specifica se il profumo e' principalmente adatto ad un pubblico:
- Giovane (fino a 25 anni)
- Adulto (sopra 25 anni)
- Per tutte le età
Scia
Media
Scia

Specifica se il profumo è percepibile da chi
ci sta molto vicino o ad una distanza maggiore.

Valori possibili sono: Leggera, Media ed Intensa.
Persistenza
Ottima
Persistenza

Specifica se il profumo rimane persistente più o meno a lungo.

Possibili valori: Debole, Moderata e Ottima.
Fascia Prezzo
Alta
Fascia Prezzo

Fascia di prezzo del profumo (per una bottiglia da 100ml):
- Bassa = fino a 50 euro
- Media = da 50 a 100 euro
- Alta = oltre i 100 euro.
Lifestyle
Per Tutti
Lifestyle

Specifica se il profumo è prevalentemente adatto ad un
pubblico 'classico', un pubblico più 'trendy' o per tutti.

PIRAMIDE OLFATTIVA

Gruppo Olfattivo: Floreale Fruttato
NOTE DI TESTA
nota-olfattiva-Magnolia
nota-olfattiva-Magnolia
Magnolia
nota-olfattiva-Melone
nota-olfattiva-Melone
Melone
nota-olfattiva-Pesca
nota-olfattiva-Pesca
Pesca
nota-olfattiva-Pera
nota-olfattiva-Pera
Pera
nota-olfattiva-Bergamotto
nota-olfattiva-Bergamotto
Bergamotto
nota-olfattiva-Mandarino
nota-olfattiva-Mandarino
Mandarino
NOTE DI CUORE
nota-olfattiva-Tuberosa
nota-olfattiva-Tuberosa
Tuberosa
nota-olfattiva-Prugna
nota-olfattiva-Prugna
Prugna
nota-olfattiva-Violetta
nota-olfattiva-Violetta
Violetta
nota-olfattiva-Fresia
nota-olfattiva-Fresia
Fresia
nota-olfattiva-Gelsomino
nota-olfattiva-Gelsomino
Gelsomino
nota-olfattiva-Mughetto
nota-olfattiva-Mughetto
Mughetto
nota-olfattiva-Rosa
nota-olfattiva-Rosa
Rosa
nota-olfattiva-Orchidea
nota-olfattiva-Orchidea
Orchidea
NOTE DI FONDO
nota-olfattiva-Muschio Animale
nota-olfattiva-Muschio Animale
Muschio Animale
nota-olfattiva-Vaniglia
nota-olfattiva-Vaniglia
Vaniglia
nota-olfattiva-Legno di Cedro (Cedrus)
nota-olfattiva-Legno di Cedro (Cedrus)
Legno di Cedro (Cedrus)
nota-olfattiva-Mora
nota-olfattiva-Mora
Mora

PREZZI E OFFERTE

VEDI OFFERTE
Foto Gallery

Descrizione

Sin dalla sua nascita J’adore di Dior – il cui flacone dorato per eccellenza si è affacciato sul mondo della profumeria nel 1999 – è diventato immediatamente un oggetto di lusso desiderato, iconico e riconoscibile.

Un inno alla bellezza femminile, prospera e rigogliosa. Uno sguardo al passato in chiave di lettura moderna ed attuale. L’immagine di una donna sofisticata consapevole della sua bellezza e del suo fascino. Audacia, sfarzo e creatività, questo quello che doveva, e deve, evocare questa fragranza.

I fiori, grande passione di Monsier Christian Dior, ereditata dalla madre,  sono i protagonisti di questo profumo. Amava ripetere che “Dopo le donne i fiori sono le creazioni più divine”, per questo le note di questa fragranza avrebbero dovuto fin dal primo momento richiamare e rievocare Un bouquet fiorito. 

Le note di Ylang Ylang  delle isole Comoro come apertura celebrativa ai sensi che si risvegliano e riscoprono una natura in festa. In pochi istanti il Gelsomino Sambac invade le narici per aprire le porte alla Rosa Damascena. La Rosa, è lei la protagonista assoluta, quel richiamo alla freschezza ed alla purezza che tanto era bramata per quest’essenza.

Una sensualità non invadente e non ostentata che pervade la mente e rafforza il piacere. Un tripudio di sensazioni sapientemente dosate e mai azzardate. Un viaggio sensoriale che riporta a scenari di natura rigogliosa, leggera, amabile.

Calice Becker ha dato origine a J’adore Eau de Parfum nel 1999. Hervé van der Straeten ha invece disegnato l’anfora che contiene la fragranza. Jean-Baptiste Mondino realizzerà poi il primo commercial nel quale la top model Carmen Kass nuotava letteralmente in un bagno d’oro.

Negli anni a seguire la storia del profumo la scriveranno la prima edizione limitata di J’adore firmata Baccarat, la nascita dell’Eau de Toilette e nel 2004 l’arrivo di Charlize Theron che diventerà il volto ufficiale di J’adore fotografato da Nick Knight. Due anni dopo sarà Jean-Baptiste Mondino a dirigere il secondo film di J’adore nel quale l’attrice si spoglia in un appartamento in puro stile Dior.

La bottiglia ricorda la classica “forma a otto” che aveva cambiato i canoni della moda ponendo l’accento su fianchi e vita e scelta da Christian Dior nel 1947 per le sue fragranze. Il designer Hervé van der Straeten “costruisce” la prima anfora di J’adore nel 1999. Vetro cristallino, oro prezioso e linee pulite. Aggraziato e ricoperto di filamenti dorati, il tappo ricorda l’eleganza maestosa e altera delle donne Masai.

In questo si identifica la forma di J’adore: nella capacità di evocare bellezza antica allo stesso tempo moderna legata a un immaginario sofisticato. Alcune varianti preziose del flacone sono state create tramite l’esperienza di Baccarat o dell’alta gioielleria Dior. J’adore è un flacone-gioiello entrato nell’immaginario femminile e desiderato come un oggetto di culto.

Piramide Olfattiva

Il profumo J’Adore appartiene al gruppo olfattivo Floreale Fruttato ed ha la seguente piramide olfattiva:
  • Note di testa: Magnolia, Melone, Pesca, Pera, Bergamotto, Mandarino
  • Note di cuore: Tuberosa, Prugna, Violetta, Fresia, Gelsomino, Mughetto, Rosa, Orchidea
  • Note di fondo: Muschio Animale, Vaniglia, Legno di Cedro (Cedrus), Mora
Video Gallery

Scelti per Te

Womanity Mugler

Womanity è la prima fragranza dolce-salata racchiusa in un flacone scolpito come un’opera d’arte. Inedito e originale, questo profumo è costruito attorno alla nota di fico,...

Prezzi e Offerte

Le migliori offerte online scelte per te da Amazon, eBay, Kelkoo e Trovaprezzi


LEGENDA
Maschile
Femminile
Unisex

ALTRI PROFUMI DELLA COLLEZIONE 'J'Adore Collection'

LEGENDA
Maschile
Femminile
Unisex
CONDIVIDI
NOTE DI TESTA

Percepite immediatamente dopo l'applicazione di un profumo, le note di testa sono minuscole molecole
che evaporano velocemente. Formano la prima impressione che una persona si fa di un profumo, e pertanto
sono molto importanti dal punto di vista commerciale. Gli odori che fanno parte di questa classe di note
sono solitamente descritti come "freschi", "assertivi" o "taglienti".

I componenti che formano le note di testa generalmente sono odori forti, però dalla composizione molto volatile.
Sono comuni note di testa, per esempio i profumi derivati dagli agrumi e dallo zenzero.
NOTE DI CUORE

L'odore di un profumo che emerge non appena si dissolvono le note di testa, pertanto la loro apparizione può avvenire
da pochi minuti a circa un'ora dopo. Le note di cuore compongono la parte centrale di un profumo, e spesso hanno
il compito di mascherare l'iniziale brutta impressione che si ha delle note di fondo, che normalmente si apprezzano
solo col tempo. Le note di cuore pertanto sono di solito più morbide ed avvolgenti, delle altre.

Fra gli esempi classici delle note di cuore si possono citare i profumi derivati dai fiori come rosa e lavanda.
NOTE DI FONDO

L'odore di un profumo che appare quando sta per sparire l'odore delle note di cuore. Pertanto le note di fondo non
vengono avvertite dall'utilizzatore del profumo prima di un periodo di mezzora, ma sono quelle che resistono più
a lungo di tutte, anche per ventiquattro ore dopo l'applicazione.

Fra queste note si possono citare i profumi delle famiglie olfattive animali o quelle sintetiche.