Io Myself (Etro)


Io Myself - Etro - Foto Profumo
[N. Voti: 0, Media: 0]

Marca
Etro
Anno
2015


PORTABILITA'

Genere
Unisex
Genere

Specifica se il profumo e' principalmente adatto ad
un nuomo, ad un donna o è unisex.
Stagione
Inverno
Stagione

Specifica se il profumo e' principalmente adatto ad un periodo - Primaverile / Estivo
- Invernale / Autunnale
- Tutto l'anno
Orario
Giorno Sera
Orario

Specifica se il profumo è prevalentemente adatto
ad un fascia oraria diurna, serale o entrambe.
Fascia di Età
Adulti (+25 anni)
Fascia di Età

Specifica se il profumo e' principalmente adatto ad un pubblico:
- Giovane (fino a 25 anni)
- Adulto (sopra 25 anni)
- Per tutte le età
Scia
Intensa
Scia

Specifica se il profumo è percepibile da chi
ci sta molto vicino o ad una distanza maggiore.

Valori possibili sono: Leggera, Media ed Intensa.
Persistenza
Ottima
Persistenza

Specifica se il profumo rimane persistente più o meno a lungo.

Possibili valori: Debole, Moderata e Ottima.
Fascia Prezzo
Alta
Fascia Prezzo

Fascia di prezzo del profumo (per una bottiglia da 100ml):
- Bassa = fino a 50 euro
- Media = da 50 a 100 euro
- Alta = oltre i 100 euro.
Lifestyle
Per Tutti
Lifestyle

Specifica se il profumo è prevalentemente adatto ad un
pubblico 'classico', un pubblico più 'trendy' o per tutti.

PIRAMIDE OLFATTIVA

Gruppo Olfattivo: Orientale Legnoso
NOTE DI TESTA
nota-olfattiva-Bergamotto
nota-olfattiva-Bergamotto
Bergamotto
nota-olfattiva-Papiro
nota-olfattiva-Papiro
Papiro
nota-olfattiva-Limone
nota-olfattiva-Limone
Limone
nota-olfattiva-Mandarino
nota-olfattiva-Mandarino
Mandarino
NOTE DI CUORE
nota-olfattiva-Rosa
nota-olfattiva-Rosa
Rosa
nota-olfattiva-Zafferano
nota-olfattiva-Zafferano
Zafferano
nota-olfattiva-Legno di Cedro (Cedrus)
nota-olfattiva-Legno di Cedro (Cedrus)
Legno di Cedro (Cedrus)
NOTE DI FONDO
nota-olfattiva-Storace (Styrax officinalis)
nota-olfattiva-Storace (Styrax officinalis)
Storace (Styrax officinalis)
nota-olfattiva-Labdano
nota-olfattiva-Labdano
Labdano
nota-olfattiva-Legno di Agar (Oud)
nota-olfattiva-Legno di Agar (Oud)
Legno di Agar (Oud)

PREZZI E OFFERTE

VEDI OFFERTE
Foto Gallery

Descrizione

“Mi sento, mi accolgo, mi riparo, m’inseguo e mi sfuggo.
Salgo sulla luna come ultima meta, 
su una stella cometa come estremo approdo.

Esausto, guardo me da lontano:
un profilo di fumo con un fiore in mano”.

Etro ha presentato la sua fragranza unisex  Io Myself nell’ottobre 2015: pronome rafforzato, diretto, virile, che racchiude la quintessenza di un modo di essere finalmente libero dall’assillo dell’apparenza, e che risuona nell’aria come la vibrazione metallica di una freccia lanciata verso l’infinito.

Io, proprio io, solo io. Nient’altro. Nella ritrovata assertività dell’essere, non c’è più spazio per i compromessi, e se quest’atmosfera così carica di attese deve avere un profumo, sarà un bouquet maschile e singolare, non privo però di una sottile valenza androgina, che imparenta la chimica delle essenze con la mitologia.

Io Myself, pronome doppiamente rafforzato non a caso, è dedicato ad un uomo, ma volendo anche una donna, che vuole esprimere se stesso a 360°, in assoluta libertà e autocoscienza, non influenzato dalle convenzioni e dalle apparenze.
Ha un sentore decisamente mitico questo profumo, come una freccia scoccata verso il cielo, nell’infinito, a tracciare la propria, personalissima, traiettoria.

Sono l’inedito estratto di papiro, il limone, il bergamotto e il mandarino che rinfrescano l’esordio di questa meravigliosa fragranza. Nel flacone avvolto nei ramage dei Paisley argentati, il cuore del jus si scalda nell’abbraccio della rosa turca e dello zafferano, aurea spezia mediorientale che smussa il guizzo della corteccia di cedro.

Sul fondo s’intuisce il calore delle gomme care ai nomadi di tutte le latitudini: il cisto labdano, lo Styrax dell’Honduras, secrezione vegetale dal vago aroma di cannella, e il legno di Oud, dolce e fumoso, il più nobile fra gli ingredienti della profumeria artigianale.

Piramide Olfattiva

Il profumo Io Myself appartiene al gruppo olfattivo Orientale Legnoso ed ha la seguente piramide olfattiva:
  • Note di testa: Bergamotto, Papiro, Limone, Mandarino
  • Note di cuore: Rosa, Zafferano, Legno di Cedro (Cedrus)
  • Note di fondo: Storace (Styrax officinalis), Labdano, Legno di Agar (Oud)

Scelti per Te

Kenzo Amour

Kenzo Amour è un profumo sensuale, dolce e felice, creato nel 2006 dai celebri profumieri Daphné Bugey e Olivier Cresp. Un viaggio olfattivo che evoca...

Prezzi e Offerte

Le migliori offerte online scelte per te da Amazon, eBay, Kelkoo e Trovaprezzi


LEGENDA
Maschile
Femminile
Unisex

ALTRI PROFUMI DELLA COLLEZIONE 'Etro Fragrances Collection'

LEGENDA
Maschile
Femminile
Unisex
CONDIVIDI
NOTE DI TESTA

Percepite immediatamente dopo l'applicazione di un profumo, le note di testa sono minuscole molecole
che evaporano velocemente. Formano la prima impressione che una persona si fa di un profumo, e pertanto
sono molto importanti dal punto di vista commerciale. Gli odori che fanno parte di questa classe di note
sono solitamente descritti come "freschi", "assertivi" o "taglienti".

I componenti che formano le note di testa generalmente sono odori forti, però dalla composizione molto volatile.
Sono comuni note di testa, per esempio i profumi derivati dagli agrumi e dallo zenzero.
NOTE DI CUORE

L'odore di un profumo che emerge non appena si dissolvono le note di testa, pertanto la loro apparizione può avvenire
da pochi minuti a circa un'ora dopo. Le note di cuore compongono la parte centrale di un profumo, e spesso hanno
il compito di mascherare l'iniziale brutta impressione che si ha delle note di fondo, che normalmente si apprezzano
solo col tempo. Le note di cuore pertanto sono di solito più morbide ed avvolgenti, delle altre.

Fra gli esempi classici delle note di cuore si possono citare i profumi derivati dai fiori come rosa e lavanda.
NOTE DI FONDO

L'odore di un profumo che appare quando sta per sparire l'odore delle note di cuore. Pertanto le note di fondo non
vengono avvertite dall'utilizzatore del profumo prima di un periodo di mezzora, ma sono quelle che resistono più
a lungo di tutte, anche per ventiquattro ore dopo l'applicazione.

Fra queste note si possono citare i profumi delle famiglie olfattive animali o quelle sintetiche.