Dior Hypnotic Poison Eau de Parfum (Christian Dior)


Dior Hypnotic Poison Eau de Parfum - Christian Dior - Foto Profumo
[N. Voti: 0, Media: 0]

Anno
2014
Naso Profumiere
Francois Demachy


PORTABILITA'

Genere
Femminile
Genere

Specifica se il profumo e' principalmente adatto ad
un nuomo, ad un donna o è unisex.
Stagione
Inverno
Stagione

Specifica se il profumo e' principalmente adatto ad un periodo - Primaverile / Estivo
- Invernale / Autunnale
- Tutto l'anno
Orario
Sera
Orario

Specifica se il profumo è prevalentemente adatto
ad un fascia oraria diurna, serale o entrambe.
Fascia di Età
Tutte le età
Fascia di Età

Specifica se il profumo e' principalmente adatto ad un pubblico:
- Giovane (fino a 25 anni)
- Adulto (sopra 25 anni)
- Per tutte le età
Scia
Media
Scia

Specifica se il profumo è percepibile da chi
ci sta molto vicino o ad una distanza maggiore.

Valori possibili sono: Leggera, Media ed Intensa.
Persistenza
Ottima
Persistenza

Specifica se il profumo rimane persistente più o meno a lungo.

Possibili valori: Debole, Moderata e Ottima.
Fascia Prezzo
Alta
Fascia Prezzo

Fascia di prezzo del profumo (per una bottiglia da 100ml):
- Bassa = fino a 50 euro
- Media = da 50 a 100 euro
- Alta = oltre i 100 euro.
Lifestyle
Per Tutti
Lifestyle

Specifica se il profumo è prevalentemente adatto ad un
pubblico 'classico', un pubblico più 'trendy' o per tutti.

PIRAMIDE OLFATTIVA

Gruppo Olfattivo: Orientale Vanigliato
NOTE DI TESTA
nota-olfattiva-Liquirizia
nota-olfattiva-Liquirizia
Liquirizia
nota-olfattiva-Mandorla
nota-olfattiva-Mandorla
Mandorla
NOTE DI CUORE
nota-olfattiva-Fiore d'Arancio
nota-olfattiva-Fiore d'Arancio
Fiore d'Arancio
nota-olfattiva-Gelsomino Sambac
nota-olfattiva-Gelsomino Sambac
Gelsomino Sambac
NOTE DI FONDO
nota-olfattiva-Fava Tonka
nota-olfattiva-Fava Tonka
Fava Tonka
nota-olfattiva-Vaniglia
nota-olfattiva-Vaniglia
Vaniglia

PREZZI E OFFERTE

VEDI OFFERTE
Foto Gallery

Descrizione

Poison di Dior è una fragranza particolare di natura “baudleriana”: simbolista, lugubre e poetica  per le note che compongono la piramide olfattiva. Un viaggio nella corruzione dell’animo umano. Con tanto di assonanze e corrispondenze. Appartiene alla categoria dei profumi orientali speziati. Lanciato nel 1985 è una delle fragranze di maggiore successo di Dior.

Nel mese di gennaio 2014, Dior fa uscire una nuova versione di Hypnotic Poison: l’Eau de Parfum.
Firmata da Francois Demachy, il profumiere di Dior, rappresenta il lato diabiolico della fragranza con una composizione orientale arricchita dall’assoluta di Gelsomino Sambac, dal fascino animale.

Estremamente naturale, Hypnotic Poison Eau de Parfum prende la sua forza da Assolute potenti e materie prime accuratamente selezionate.
L’Assoluta di Gelsomino Sambac combinata a quella avvolgente del Fiore d’Arancio, viene riscaldata da note calde di Fava Tonka, soave e intensamente evocatrice. L’aroma goloso e seducente viene accentuato dalla Vaniglia, ed esaltato dalla Liquirizia, ingrediente chiave di tutta la linea Hypnotic Poison.

Un distillato inebriante di puro piacere per le fashion addicited. Un genere di nicchia. Per donne che della rassicurazione non se ne fanno nulla. La donna che sceglie profumi con note orientali speziati è la stessa che negli anni Ottanta portava le spalline per trasmettere i sintomi del potere sugli uomini: risoluta, decisa, insolente. Vaporizzarlo è come passare da un mondo onirico, enigmatico e perverso a una realtà tangibile. O lo ami o lo odi, non ci sono vie di mezzo.

Il flacone, creato dai maestri vetrai di Saint-Gobain, è un’icona assoluta, l’incarnazione diabolica del frutto proibito: il suo vetro rosso, a forma di mela candita, sembra essere attraversato da una lava incandescente. Il collo, decorato con un nastro nero chiuso dal simbolo ‘CD’, ed il tappo sono di un color nero profondo, per accentuare il lato oscuro della composizione.

Le parole del parfumeur: Impronta di uno spirito conquistatore e insolente, Hypnotic Poison è un Orientale che travolge e attrae.

Piramide Olfattiva

Il profumo Dior Hypnotic Poison Eau de Parfum appartiene al gruppo olfattivo Orientale Vanigliato ed ha la seguente piramide olfattiva:
  • Note di testa: Liquirizia, Mandorla
  • Note di cuore: Fiore d'Arancio, Gelsomino Sambac
  • Note di fondo: Fava Tonka, Vaniglia
Video Gallery

Scelti per Te

Sensuous

Femminilità, forza quieta e grazia. Ogni donna si sente sensuale in maniera diversa. Ed Estée Lauder ha creato il suo nuovo profumo Sensuous pensando alle differenti...

Prezzi e Offerte

Le migliori offerte online scelte per te da Amazon, eBay, Kelkoo e Trovaprezzi


LEGENDA
Maschile
Femminile
Unisex

ALTRI PROFUMI DELLA COLLEZIONE 'Christian Dior Poison Collection'

LEGENDA
Maschile
Femminile
Unisex
CONDIVIDI
NOTE DI TESTA

Percepite immediatamente dopo l'applicazione di un profumo, le note di testa sono minuscole molecole
che evaporano velocemente. Formano la prima impressione che una persona si fa di un profumo, e pertanto
sono molto importanti dal punto di vista commerciale. Gli odori che fanno parte di questa classe di note
sono solitamente descritti come "freschi", "assertivi" o "taglienti".

I componenti che formano le note di testa generalmente sono odori forti, però dalla composizione molto volatile.
Sono comuni note di testa, per esempio i profumi derivati dagli agrumi e dallo zenzero.
NOTE DI CUORE

L'odore di un profumo che emerge non appena si dissolvono le note di testa, pertanto la loro apparizione può avvenire
da pochi minuti a circa un'ora dopo. Le note di cuore compongono la parte centrale di un profumo, e spesso hanno
il compito di mascherare l'iniziale brutta impressione che si ha delle note di fondo, che normalmente si apprezzano
solo col tempo. Le note di cuore pertanto sono di solito più morbide ed avvolgenti, delle altre.

Fra gli esempi classici delle note di cuore si possono citare i profumi derivati dai fiori come rosa e lavanda.
NOTE DI FONDO

L'odore di un profumo che appare quando sta per sparire l'odore delle note di cuore. Pertanto le note di fondo non
vengono avvertite dall'utilizzatore del profumo prima di un periodo di mezzora, ma sono quelle che resistono più
a lungo di tutte, anche per ventiquattro ore dopo l'applicazione.

Fra queste note si possono citare i profumi delle famiglie olfattive animali o quelle sintetiche.