Dior Eau Sauvage Cologne (Christian Dior)


Dior Eau Sauvage Cologne - Christian Dior - Foto Profumo
[N. Voti: 0, Media: 0]

Anno
2015
Naso Profumiere
Francois Demachy


PORTABILITA'

Genere
Maschile
Genere

Specifica se il profumo e' principalmente adatto ad
un nuomo, ad un donna o è unisex.
Stagione
Estate
Stagione

Specifica se il profumo e' principalmente adatto ad un periodo - Primaverile / Estivo
- Invernale / Autunnale
- Tutto l'anno
Orario
Giorno
Orario

Specifica se il profumo è prevalentemente adatto
ad un fascia oraria diurna, serale o entrambe.
Fascia di Età
Tutte le età
Fascia di Età

Specifica se il profumo e' principalmente adatto ad un pubblico:
- Giovane (fino a 25 anni)
- Adulto (sopra 25 anni)
- Per tutte le età
Scia
Leggera
Scia

Specifica se il profumo è percepibile da chi
ci sta molto vicino o ad una distanza maggiore.

Valori possibili sono: Leggera, Media ed Intensa.
Persistenza
Moderata
Persistenza

Specifica se il profumo rimane persistente più o meno a lungo.

Possibili valori: Debole, Moderata e Ottima.
Fascia Prezzo
Media
Fascia Prezzo

Fascia di prezzo del profumo (per una bottiglia da 100ml):
- Bassa = fino a 50 euro
- Media = da 50 a 100 euro
- Alta = oltre i 100 euro.
Lifestyle
Per Tutti
Lifestyle

Specifica se il profumo è prevalentemente adatto ad un
pubblico 'classico', un pubblico più 'trendy' o per tutti.

PIRAMIDE OLFATTIVA

Gruppo Olfattivo: Agrumato Aromatico
NOTE DI TESTA
nota-olfattiva-Bergamotto
nota-olfattiva-Bergamotto
Bergamotto
nota-olfattiva-Mandarino
nota-olfattiva-Mandarino
Mandarino
nota-olfattiva-Pompelmo
nota-olfattiva-Pompelmo
Pompelmo
NOTE DI CUORE
nota-olfattiva-Petitgrain
nota-olfattiva-Petitgrain
Petitgrain
nota-olfattiva-Galbano
nota-olfattiva-Galbano
Galbano
nota-olfattiva-Pepe Rosa
nota-olfattiva-Pepe Rosa
Pepe Rosa
nota-olfattiva-Hedione
nota-olfattiva-Hedione
Hedione
NOTE DI FONDO
nota-olfattiva-Vetiver
nota-olfattiva-Vetiver
Vetiver

PREZZI E OFFERTE

VEDI OFFERTE
Foto Gallery

Descrizione

Correva il lontano 1966 prendeva vita, in profumeria, una vera e propria rivoluzione. Nasceva il mito di Eau Sauvage. La fragranza dal carattere decisamente selvaggio e assolutamente sensuale, un jus che incarna l’equilibrio perfetto tra semplicità ed eleganza grazie a basilico, cumino, bergamotto e limone nelle note di testa; legno di sandalo, patchouli, gelsomino e rosa nelle note di cuore; ambra, muschio e vetiver nelle note di fondo.

Il naso profumiere Edmond Roudnitska decise di mixare queste note perché gli sembrava il miglior mix in grado di rappresentare una generazione dallo spirito rivoluzionario e dinamico.

Con gli anni il mito dell’eterna mascolinità firmata Dior ha conosciuto altre due sfumature. Nel 1984 con Eau Sauvage Extrême, la Maison Dior dona maggior freschezza e intensità. La mascolinità viene messa in risalto attraverso lavanda di Vaucuse, legno di cedro della Virginia e Limone di Sicilia.

Nel 2012 con Eau Sauvage Parfum, la Maison Dior scrive un nuovo capitolo della leggenda osando una seduzione definita “black tie”. Grazie al mix della mirra della Somalia, del vetiver di Haiti e del bergamotto di Calabria si crea una sensualità maschile magnetica e dallo sguardo profondo.

“Rispettare la tradizione e osare con audacia, perché l’una non può esistere senza l’altra” . Con questa affermazione dello stesso Christian Dior prende vita il quarto capitolo della leggenda Eau Sauvage, Eau Sauvage Cologne.

In che modo reinterpretare un mito? Con rispetto, ma scegliendo di stravolgerlo. Così nasce nel 2015 Eau Sauvage Cologne. E’ una fragranza legnosa, fresca e speziata. Il suo jus si basa su una piramide olfattiva che mantiene sempre gli elementi distintivi di Eau Sauvage, bergamotto e vetiver, ma aggiunge il pepe rosa dell’Isola di Réunion. Il mix del bergamotto e del vetiver con il pepe rosa è ciò che dona aria giocosa a questa nuova scrittura olfattiva firmata Christian Dior.

Una fragranza che resta sempre fedele allo spirito ribelle della leggenda Sauvage, ma con una reinterpretazione in chiave 2.0 quindi un uomo elegante, sensuale e selvaggio ma con uno spirito anche più giocoso. Un uomo che si ribella alla vita sempre con il sorriso stampato sul volto.

 

Piramide Olfattiva

Il profumo Dior Eau Sauvage Cologne appartiene al gruppo olfattivo Agrumato Aromatico ed ha la seguente piramide olfattiva:
  • Note di testa: Bergamotto, Mandarino, Pompelmo
  • Note di cuore: Petitgrain, Galbano, Pepe Rosa, Hedione
  • Note di fondo: Vetiver
Video Gallery

Scelti per Te

Pure XS

Pure XS  è una fragranza appartenente al gruppo olfattivo "Aromatico Speziato", uscita per la prima volta sul mercato nel 2017, e creata dai maestri...

Prezzi e Offerte

Le migliori offerte online scelte per te da Amazon, eBay, Kelkoo e Trovaprezzi


LEGENDA
Maschile
Femminile
Unisex

ALTRI PROFUMI DELLA COLLEZIONE 'Eau Sauvage Collection'

LEGENDA
Maschile
Femminile
Unisex
CONDIVIDI
NOTE DI TESTA

Percepite immediatamente dopo l'applicazione di un profumo, le note di testa sono minuscole molecole
che evaporano velocemente. Formano la prima impressione che una persona si fa di un profumo, e pertanto
sono molto importanti dal punto di vista commerciale. Gli odori che fanno parte di questa classe di note
sono solitamente descritti come "freschi", "assertivi" o "taglienti".

I componenti che formano le note di testa generalmente sono odori forti, però dalla composizione molto volatile.
Sono comuni note di testa, per esempio i profumi derivati dagli agrumi e dallo zenzero.
NOTE DI CUORE

L'odore di un profumo che emerge non appena si dissolvono le note di testa, pertanto la loro apparizione può avvenire
da pochi minuti a circa un'ora dopo. Le note di cuore compongono la parte centrale di un profumo, e spesso hanno
il compito di mascherare l'iniziale brutta impressione che si ha delle note di fondo, che normalmente si apprezzano
solo col tempo. Le note di cuore pertanto sono di solito più morbide ed avvolgenti, delle altre.

Fra gli esempi classici delle note di cuore si possono citare i profumi derivati dai fiori come rosa e lavanda.
NOTE DI FONDO

L'odore di un profumo che appare quando sta per sparire l'odore delle note di cuore. Pertanto le note di fondo non
vengono avvertite dall'utilizzatore del profumo prima di un periodo di mezzora, ma sono quelle che resistono più
a lungo di tutte, anche per ventiquattro ore dopo l'applicazione.

Fra queste note si possono citare i profumi delle famiglie olfattive animali o quelle sintetiche.

No Comments

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.